“Va Cumanda, va”

“Va Cumanda, va” è l’incoraggiamento ripetuto più volte alla vacca. Perché i ragazzi che accompagnano sono stanchi, ma anche gli animali lo sono, nell’ultimo tratto della transumanza che porta all’Alpe Campello, o Campelli come dicono tutti, dove si trovano i pascoli estivi di Valter Croso. Continua a leggere ““Va Cumanda, va””