“La donna era considerata meno di zero”

Non è un romanzo da leggere soltanto per diletto. La penna di Roberta Locatelli, la scrittrice cossatese che debutta in questi giorni in libreria con “Il ritorno”, propone un tema profondo, la difficile condizione femminile degli anni Quaranta, tratteggiandolo da una prospettiva nuova, per nulla ovvia. Continua a leggere ““La donna era considerata meno di zero””