In bilico fra realtà e fantasia

La prima volta che entri nel cortile, il casale in mattoni rossi con le rose rampicanti, la staccionata bianca a delimitare il recinto dei cavalli e quel prato così verde con il tavolo e le sedie in ferro battuto circondati da vasi di viole, disorientano decisamente. È l’ambientazione perfetta per scriverci un romanzo, o per girarci un film; vivi già la trama in bilico fra realtà e fantasia, complice forse il cielo grigio che accompagna la giornata. Continua a leggere “In bilico fra realtà e fantasia”

“Apperò, non credevo”

A mandare in visibilio non sono soltanto certi panorami sospirati chissà dove. A volte basta incontrare una guida turistica innamorata del proprio mestiere, e del territorio, che te lo sa raccontare, per ritrovarti con gli occhi spalancati. Perché è quando rimetti in discussione l’ovvio, tutto quello che dai per scontato, che la giornata si fa interessante. Continua a leggere ““Apperò, non credevo””

Un’esperienza felice

Ci sono rane disseminate ovunque. Le vedi fare capolino dalla zuccheriera, dalla cima di un tappo. Impegnano addirittura una mensola, dove ne scorgi una collezione. Perché la rana, in un paese circondato dalle risaie qual è Gifflenga, è di casa. Hanno ripreso l’anfibio pure sull’insegna della trattoria, alla Petit Taverne. Continua a leggere “Un’esperienza felice”

Senza badare alle ore, al caldo e al freddo

Questa volta la racconto a modo mio la fiera di San Bartramè, il raduno zootecnico dedicato alla Pezzata rossa d’Oropa che si svolge al Santuario mariano di Biella il secondo fine settimana di settembre. Continua a leggere “Senza badare alle ore, al caldo e al freddo”

Gli orti di Paolo Pejrone

Il viale alberato, l’ingresso di Villa La Malpenga reinterpretato area per espositori, accompagna, stuzzica l’occhio e il palato, con varietà di semi, piantine rare, fiori insoliti, zucche e patate colorate, castagne, peperoncini piccanti, vasetti di confetture e salsette. L’omonima manifestazione, “Gli orti de La Malpenga”, la mostra mercato per l’orto e il frutteto d’autunno e dintorni proposta l’ultimo fine settimana di settembre a Vigliano Biellese, offre un ampio calendario anche in termini di laboratori e incontri.  Alla voce “Conversazione nel verde” è prevista l”Intervista a Paolo Pejrone”. Continua a leggere “Gli orti di Paolo Pejrone”

La fiera di San Bartramè

L’Associazione Agro Montis organizza a Oropa per San Bartolomeo la 40° edizione del raduno zootecnico di bovini, razza Pezzata rossa d’Oropa, “La Fiera di San Bartramè”. Continua a leggere “La fiera di San Bartramè”

James Bond in Valle Cervo

È quando credi di aver ficcato il naso un po’ ovunque che ti rendi conto che non è cosi. Che non sarà mai così. Continua a leggere “James Bond in Valle Cervo”

Montagna e alpinismo protagonisti al San Giovanni d’Andorno

La palestra degli anni Trenta del santuario di San Giovanni d’Andorno, in Alta Valle Cervo, diventerà museo multimediale dedicato alla montagna e all’alpinismo. Lo spazio lungo 60 metri, largo 8,5 e alto 6, difficilmente è visibile (se non si sa), situato proprio sotto il piazzale principale. Continua a leggere “Montagna e alpinismo protagonisti al San Giovanni d’Andorno”

Il rifugio Piana del ponte in Alta Val Sessera

Il rifugio Piana del Ponte si raggiunge percorrendo un sentiero in discesa. È l’unica struttura biellese che vanta una simile particolarità. E, in un certo senso, mette addosso voglio di andarci. A gestirla c’è Alessandra Baldo, 32 anni. Continua a leggere “Il rifugio Piana del ponte in Alta Val Sessera”

Intuizioni “di gusto”, Alimentari Luca Patrian

Il negozio di montagna di Luca, quello che nelle prime immagini del video scorgi appena, in fondo alla via, è una vetrina sul mondo, forse poco vistosa, ma vocata a prenderti per mano. Continua a leggere “Intuizioni “di gusto”, Alimentari Luca Patrian”

I trattori d’epoca di Luigi

Ne possiede otto, di epoche diverse. Sono pezzi di storia che non tramontano. Anzi. Di tanto in tanto tornano sul “campo” a fare  la loro parte.

Sono i trattori d’epoca di Luigi Spigolon, 43 anni, agricoltore di Cossato, in provincia di Biella, passione che coltiva da quando ne aveva 14.

Continua a leggere “I trattori d’epoca di Luigi”

Il “falò dla bundansia” di Rongio

“Il 2017 sarà un anno buono” avevano detto le faville del falò dell’abbondanza di Rongio Superiore di Masserano (Biella) un anno fa, girando verso est. Comunque sia andata, la sera del 24 dicembre il fuoco verrà di nuovo acceso, sempre sul sagrato della chiesa di Sant’Orso, come tradizione vuole.

Continua a leggere “Il “falò dla bundansia” di Rongio”