“Il cuore antico della transumanza”

transumanza - San Giacomo 019

 

Nella transumanza batte un cuore antico che si rinnova ad ogni stagione.
In esso convivono duro lavoro e clima di festa, un gran senso pratico e un pizzico di poesia… come la nascita di un vitellino all’alba,  dalle parti di Pianezze, un’ora e mezza prima d’incontrare il pubblico di amici,  turisti e fotografi, tutti pronti a percorrere il sentiero che  da Camandona sale al Bocchetto Sessera.
E’ sempre festoso quest’ultimo tratto del percorso. Continua a leggere ““Il cuore antico della transumanza””

Nella conca di Oropa c’è un uomo che sa dominare il tempo

Nella conca di Oropa c’è un uomo che sa dominare il tempo.
È fermo dinanzi ad una mensola in legno, ancorata al muro, di quelle che si utilizzavano come base di appoggio per scrivere messaggi, cartacei s’intende.

Continua a leggere “Nella conca di Oropa c’è un uomo che sa dominare il tempo”

Sono le voci di un mondo che ascolto troppo poco

Sono le voci di un mondo che ascolto troppo poco, quelle che mi circondano, e a raccontarle rischio di apparire banale, sciocca! Eppure dalla cornacchia che gracchia sul ramo, alla formica che mi scavalca il piede, persino al moscone che mi derapa intorno, sento cercare attenzione. E le foglie? Pure loro mi camminano accanto, incoraggiate dal vento, ma parlano tutte insieme e francamente non capisco nulla. Continua a leggere “Sono le voci di un mondo che ascolto troppo poco”

Lontani da Bali, vicini all’anima

Nel mese di marzo a Bali in Indonesia ricorre il Nyepi, il giorno del silenzio. Nel 2018 si è svolto fra le 6 del 17 marzo e le 6 del giorno successivo. Nel 2019 avverrà fra il 7 e l’8 marzo. Ventiquattrore in cui il rumore in ogni sua forma si annulla. I telefoni vengono spenti, come qualunque altro aggeggio. Le persone celebrano il silenzio, digiunando e meditando. Un giorno per riflettere.

Nel Biellese l’esperienza si ricrea con qualche accorgimento. Non è una questione di tempo, ma di spazio. Un luogo. Continua a leggere “Lontani da Bali, vicini all’anima”

Tempo

 

rpt

 

Tempo per la sveglia,
tempo per la maglia
– freddo del mattino –
tempo del caffè,
tempo per scattare,
tempo per trovare tempo
per brillare
resilienti, tenaci,
tempo per sentirsi
sbagliati, incapaci
di trovare un po’ di tempo
per fermarsi in compagnia
di una rosa
e la poesia
in un attimo di tempo
senza tic e senza tac.

(Enea Grosso)

“Le idee non si rifiutano, germinano nella società”

Al posto del “vecchio” ospedale di Biella vedo bene un’oasi botanica gestita da istituti e scuole. Aule didattiche per i più piccoli, corsi per specializzandi e spazi dedicati alla riabilitazione. Continua a leggere ““Le idee non si rifiutano, germinano nella società””

La Fata della Brughiera

117

 

Le fate dei boschi della Brughiera tra Mosso e Trivero, come tutte le fate del mondo non provavano forti emozioni come gli umani. Perciò quando un uomo o una donna violavano – anche inconsapevolmente – certe zone vietate del bosco o trasgredivano alle regole della Natura e non rispettavano gli alberi, le fate li punivano prontamente e in vari modi, a seconda della gravità del fatto. Continua a leggere “La Fata della Brughiera”