Senza badare alle ore, al caldo e al freddo

Questa volta la racconto a modo mio la fiera di San Bartramè, il raduno zootecnico dedicato alla Pezzata rossa d’Oropa che si svolge al Santuario mariano di Biella il secondo fine settimana di settembre. Continua a leggere “Senza badare alle ore, al caldo e al freddo”

La fiera di San Bartramè

L’Associazione Agro Montis organizza a Oropa per San Bartolomeo la 40° edizione del raduno zootecnico di bovini, razza Pezzata rossa d’Oropa, “La Fiera di San Bartramè”. Continua a leggere “La fiera di San Bartramè”

Vivere in montagna, “Una questione umana, ancora prima che lavorativa”

Arriviamo di mattina affrettando il passo, perché i campanacci si fanno sempre più vicini. Le protagoniste, loro, le vacche, non aspettano, mentre i cani rincorrono le manze che vorrebbero defilarsi. È un fermento che ci riporta a ciò che tutti siamo stati: allevatori, uomini di natura. Continua a leggere “Vivere in montagna, “Una questione umana, ancora prima che lavorativa””

Buronzo ospita il “Mercato della Terra”

L’iniziativa piace, ma come accade spesso per le novità, impiega un po’ a “carburare”. Il mercato dedicato ai prodotti locali, quello in cui la passione è quasi più forte dell’aspetto commerciale, sarà anche un’idea vincente per il territorio, ma intanto le persone stentano ad apprezzarlo. Per coloro che lavorano la terra, che si prendono cura degli animali, invece, è tutto molto vivo, sentito, è un richiamo atavico difficile da descrivere. A raccontarlo, anzi, a raccontarsi, riescono bene proprio loro, i produttori, che a farli parlare gli vengono persino gli occhi lucidi, tanto ci mettono del proprio. Continua a leggere “Buronzo ospita il “Mercato della Terra””

“I Mercati della Terra, prodotti locali e stagionali”

Ieri, domenica 8 aprile, si è svolta la prima edizione de “I Mercati della Terra” di Slow Food in piazza Mazzini a Borgosesia.

Continua a leggere ““I Mercati della Terra, prodotti locali e stagionali””

I vini dell’Alto Piemonte con “I am agricolo project”

Lavorare insieme per crescere è la formula scelta da un gruppo di produttori di vino biellesi. Il movimento, così si definiscono, “I am agricolo project”, delineato da Gianni Moggio e Andrea Manfrinati, è stato ufficialmente presentato domenica 4 marzo nell’ambito del Mercato dei produttori agricoli, appuntamento che si svolge sempre il primo fine settimana del mese al Ricetto di Candelo, in provincia di Biella, in collaborazione con Slow Food, in cui i protagonisti sono stati i vini dell’Alto Piemonte. Continua a leggere “I vini dell’Alto Piemonte con “I am agricolo project””

Si torna a vivere nei piccoli paesi di montagna

Basta guardarsi intorno per comprendere qual è il malessere che affligge la Valle Cervo, nel Biellese: lo spopolamento. Stando ad un censimento del 1888, i residenti erano circa 6500, oggi non arrivano al migliaio. Qualcosa però si sta muovendo, complice il richiamo ancestrale e non soltanto. Continua a leggere “Si torna a vivere nei piccoli paesi di montagna”

Lavorare con fantasia porta buoni “frutti”

In una realtà come quella della Val Sessera, nel Biellese, in cui capita di sentir dire che “non c’è più niente” e i capannoni in disuso in effetti sono lì da vedere, accade qualcosa di davvero interessante: con un pizzico di creatività, si prosegue con ciò che si ha da sempre, la terra. Continua a leggere “Lavorare con fantasia porta buoni “frutti””

La paletta, prodotto agroalimentare tradizionale

L’ultima in fondo, dove la strada finisce, è la cascina che interessa. La paletta tipica si scopre così. Percorrendo una strada nel bosco, in aperta campagna. Continua a leggere “La paletta, prodotto agroalimentare tradizionale”

Insetti alieni, da problema a opportunità

L’Istituto agrario “Gae Aulenti” di Biella organizza per martedì 27 febbraio il convegno intitolato “Insetti alieni, da problema a opportunità”. Continua a leggere “Insetti alieni, da problema a opportunità”

La “Fiera delle capre” di Ardesio

Non siamo ancora arrivati e già ne respiriamo l’aria. Giovani a gruppi con il capèl de paia in testa, la camicia a quadri e appena un gilet, nonostante la temperatura a meno uno, si avvicinano alla festa di gran passo, ridendo e scherzando. Siamo alla “Fiera delle capre” di Ardesio, in Val Seriana (Bergamo), che si è svolta la prima domenica di febbraio. Continua a leggere “La “Fiera delle capre” di Ardesio”

Azienda agricola “La Bruera”

Presentazione

La nostra azienda si trova ai margini della Riserva naturale orientata delle “Baragge”, un altopiano unico, conosciuto anche come “savana europea” per la presenza di una fitta brughiera, di felci e brugo, da qui il nome “La Bruera”, e di ampie praterie che ricordano la savana africana. Ci troviamo dove finisce la Pianura padana e iniziano le colline a ridosso delle Alpi, del Monte Rosa. Continua a leggere “Azienda agricola “La Bruera””

Fiera delle capre e dell’asinello ad Ardesio

Domenica prossima, 4 febbraio, si svolgerà nel centro storico di Ardesio, in provincia di Bergamo, la XIX° edizione della Fiera delle Capre e la XVII° edizione della Fiera dell’Asinello, che raccolgono ogni anno allevatori e appassionati del settore. Continua a leggere “Fiera delle capre e dell’asinello ad Ardesio”

La certificazione bio per distinguersi

Se si guarda all’agricoltura e all’allevamento con piglio consapevole, puntando al metodo biologico quale opportunità di rilancio del settore, rimangono dei nodi che rendono il “ritorno alla natura” non scontato. Continua a leggere “La certificazione bio per distinguersi”

“Profumo d’autunno”

Le rue del Ricetto di Candelo, in provincia di Biella, ogni prima domenica del mese, nello specifico la seconda per ovviare alla pioggia, ospitano il mercato dei produttori agricoli.

All’edizione di novembre l’autunno si sente ma non è una questione di colori. Non sono il cielo plumbeo e l’aria frizzante. C’è qualcosa di più. Continua a leggere ““Profumo d’autunno””