Gli orti di Paolo Pejrone

Il viale alberato, l’ingresso di Villa La Malpenga reinterpretato area per espositori, accompagna, stuzzica l’occhio e il palato, con varietà di semi, piantine rare, fiori insoliti, zucche e patate colorate, castagne, peperoncini piccanti, vasetti di confetture e salsette. L’omonima manifestazione, “Gli orti de La Malpenga”, la mostra mercato per l’orto e il frutteto d’autunno e dintorni proposta l’ultimo fine settimana di settembre a Vigliano Biellese, offre un ampio calendario anche in termini di laboratori e incontri.  Alla voce “Conversazione nel verde” è prevista l”Intervista a Paolo Pejrone”. Continua a leggere “Gli orti di Paolo Pejrone”

La corsa da vincere insieme

I più atletici scattano come grilli. Da un’ora buona intraprendono corsette in tutte le direzioni. Indossano scaldamuscoli per polpacci e orologi all’ultimo grido. Gli sportivi della domenica invece fanno selfie, chiacchierano. Ridono. È la “Corsa della speranza” organizzata dall’omonimo comitato pro Fondazione Edo ed Elvo Tempia di Biella la quarta domenica di settembre per sostenere la ricerca contro il cancro. Continua a leggere “La corsa da vincere insieme”

“Gli asini fanno parte della mia famiglia”

Sono da vivere, più che da raccontare i corsi di Sife “Asino Felice”. Perché se la tecnica costituisce la base della proposta, quanto si sperimenta accanto a lui, all’asino, è arricchimento puro.  Continua a leggere ““Gli asini fanno parte della mia famiglia””

Senza badare alle ore, al caldo e al freddo

Questa volta la racconto a modo mio la fiera di San Bartramè, il raduno zootecnico dedicato alla Pezzata rossa d’Oropa che si svolge al Santuario mariano di Biella il secondo fine settimana di settembre. Continua a leggere “Senza badare alle ore, al caldo e al freddo”

La fiera di San Bartramè

L’Associazione Agro Montis organizza a Oropa per San Bartolomeo la 40° edizione del raduno zootecnico di bovini, razza Pezzata rossa d’Oropa, “La Fiera di San Bartramè”. Continua a leggere “La fiera di San Bartramè”

“Na fërvaja dël mè amor” (Una briciola del mio amore)

La nebbia sale verso la montagna. Piove. Sembra autunno, ma l’atmosfera rimane calda, accogliente, nel piccolo Tempio valdese di Piedicavallo, ultimo paese dell’Alta Valle Cervo, vicino a Biella, in cui il primo fine settimana di settembre la funzione si svolge in piemontese. Un’occasione che sentiamo di comunione, di vicinanza fra le persone. Un momento di cultura. Di conoscenza. Continua a leggere ““Na fërvaja dël mè amor” (Una briciola del mio amore)”

Intuizioni “di gusto”, Officina Meccanica Cuccato

Da loro ci vai anche soltanto per fare due parole, una risata, perché è così che funziona quando lavori con passione. Continua a leggere “Intuizioni “di gusto”, Officina Meccanica Cuccato”

Non accontentiamoci

Difficilmente chiediamo a un imbianchino cosa fa nella vita oltre a “dare il bianco”. Perché allora scrivere solleva un sacco di dubbi? Continua a leggere “Non accontentiamoci”

Gli Alpini ricordano con il cuore

Non è il solito cerimoniale. Anche se lo spirito si coglie fin da subito con quei “Ciao, mica va?” e pacca sulla spalla. Il gruppo degli Alpini di Camandona celebra l’80esimo anno di fondazione seguendo il cuore. E la decisione piace. Continua a leggere “Gli Alpini ricordano con il cuore”

La ca dla Miglia

Le vecchie case non dimenticano le persone che le hanno vissute, anzi, sembrano attenderne il ritorno. La cappa annerita del camino, che a sfiorarla sembra di sentirne ancora il calore, le stoviglie lasciate ad asciugare nell’acquaio in pietra e quella leccornia in dispensa… pronta da almeno un settantennio, veicolano ricordi, storie. Sono respiri. Continua a leggere “La ca dla Miglia”

Souffle de la Nature à l’école

C’est une matinée insolite pour l’école supérieure Eugenio Bona de Biella: les étudiants sont en vêtements doux avec les tapis de sol qui pointent des petit sacs à dos… Je rencontre le professeur Enzo Mario Napolitano qui est de retour avec des élèves suite à la Salutation au Soleil: une salutation solennelle et lumineuse come la villa de Boffo construite au dix-neuvième siècle et située à deux pas de l’institut. Il y avait la première leçon de la série #Bona_Zen. Continua a leggere “Souffle de la Nature à l’école”

La Danse de la Vie

Le biologiste, pardon le musicien, s’assoit à côté d’une table. Le carafon d’une forme insolite se met au travail: il harmonise les molécules de l’eau. Le musicien-biologiste explique que la plomberie bouleverse les vibrations des molécules. L’eau a besoin de 3 heures de repos pour retrouver les proportions du nombre d’or. À ce moment-là je comprends que ce à quoi je vais assister c’est un “programme” qui doit être enregistré et revu avec calme en assimilant un peu à la fois. Continua a leggere “La Danse de la Vie”