La Conca dei Rododendri all’Oasi Zegna

Cpnca dei Rododendri maggio 2017, cuccioli, pulcino, tappeto volante 315 (1)

Solo una mano
guantata di gioia
può scrivere da sola
tutti i fiori
coi colori di Maggio.

(Enea Grosso)

Cpnca dei Rododendri maggio 2017, cuccioli, pulcino, tappeto volante 316

 

Nella Conca dei Rododendri lungo la Panoramica Zegna – entrambe nate grazie alla lungimiranza e alla creatività del Conte Ermenegildo (1892-1966) – è forte l’armonia tra la mano dell’uomo e auella della natura.

A maggio il versante della montagna  sboccia in una tavolozza di colori in cui ci si può tuffare non solo con lo sguardo: percorrendo i sentieri che l’attraversano ci si immerge letteralmente tra gli enormi cespugli di fiori.

Punto panoramico sulla Conca

 

La Conca dei Rododendri a maggio

 

 

Rododendri si affacciano su Trivero e il Biellese

 

 

Cpnca dei Rododendri maggio 2017, cuccioli, pulcino, tappeto volante 273

 

Cpnca dei Rododendri maggio 2017, cuccioli, pulcino, tappeto volante 277

 

Cpnca dei Rododendri maggio 2017, cuccioli, pulcino, tappeto volante 275

 

 

 

 

 

 

 

 

Il sentiero nel bosco tra la Conca e l’area atrrezzata  picnic

 

 

L’ingresso all’area picnic

 

Cpnca dei Rododendri maggio 2017, cuccioli, pulcino, tappeto volante 289

 

 

 

Baffidigatto ha dedicato altri due post alla Conca dei Rododendri: 

http://baffidigatto2.blogspot.it/2016/03/le-perle-del-nonno-loasi-zegna.html

http://baffidigatto2.blogspot.it/2017/05/la-conca-dei-rododendri.html
Testo e immagini di Enea Grosso